Sam Cook – sono nato vicino al fiume. Alex Righi

Uno dei sette figli del reverendo Charles Cook e di sua moglie Annie Mae nasce a Clarksdale nel 1931, cantante, compositore, produttore e discografico ritenuto da tutti il fondatore della Musica Soul quando ancora questa definizione non esisteva.

Sam Cooke forte attivista nella lotta ai diritti degli Afroamericani negli States, forse  il primo artista nero a dirigere personalmente il proprio business, le attività di produttore e discografico nascono come integrazione alla carriera di cantante, la stessa carriera che gli vedrà piazzare quasi 30 singoli di successo nelle classifiche americane con pezzi quali You Send Me, Chain Gang, Wonderful World, Bring It On Home to Me e A Change Is Gonna Come quest’ultima uscita postma alla sua morte avvenuta a Los Angeles nel Dicembre del 1964 per mano della direttrice del Motel Hacienda Bertha Franklin, che ovviamente fu assolta dal processo definito omicidio giustificato, lei stessa successivamente perse il lavoro e fece causa alla famiglia di Cooke per danni morali, causa che però non vinse.

A change is gonna come è forse il primo vero pezzo di protesta della Black Music, Spike Lee l’utilizzerà come colonna sonora del film di Spike Lee “Malcom X”, come Otis Redding e la sua Sittin’ on The Dock of The Bay anche questo artista deve il suo maggior successo ad un pezzo postumo alla sua tragica morte.

Alex Righi nasce e vive attualmente a Roma presentatore musicale per molte radio pubbliche e private, ci racconta la storia di questo artista in un’altro libro  dell’editore Volo Libero  nel classico formato delle 120 pagine che compongono i libri della serie Soul Books, per l’esattezza  il numero sette nella successione delle uscite.

Potete provare a leggere in parte come sempre su Google Books come ho fatto io e decidere ovviamente prima se acquistare questo libro dedicato al creatore del genere Soul, perché è vero che James Brown sarà stato anche il padrino del Soul ma forse senza Sam Cooke non avremmo avuto niente di tutto quello.